AVVISO AI NAVIGANTI – Primo semestre a vele spiegate

L’anno ha ormai abbondantemente superato la boa di metà percorso, e non si può certo dire che fino ad ora sia stato avaro di soddisfazioni per i naviganti. Dopo le tempeste dello scorso anno, i buoni titoli – sia azionari che obbligazionari – sono cresciuti notevolmente.

Molti fanno notare che i multipli delle azioni italiane consentono ancora qualche buono spunto, che la liquidità è abbondante e che lo spread è tutto sommato contenuto.

Certo è che ci attende una stagione di grande volatilità, come abbiamo visto anche in settimana. Le discese ardite e le risalite possono portare qualche buona occasione, a patto che si scelgano oggetti di qualità.

La prudenza consiglia però di non aumentare l’esposizione e anzi, quando possibile, portare a casa i profitti.

Meglio lamentarsi a pancia piena.

IL NOSTROMO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...