Società

OZIANDO SI IMPARA

8 September 2022 | By Patrizia Stalla
|   
.leaisure family

Per questa riflessione vorrei partire dal racconto di un piccolo episodio riferitomi da una mamma durante la mia attività, alcuni anni fa. In sintesi: un fine settimana come tutti gli altri, un venerdì che concludeva una settimana densa di impegni e di attività di vario genere; al rientro a casa il figlio di circa 8 anni, buttando lo zaino a terra, dice: “mamma, per favore, è vero che per due giorni non devo più andare a fare cose?” Da qui abbiamo iniziato a ragionare su ciò che il piccolo stava cercando di dire con tale richiesta e...da cosa nasce cosa… Abbiamo perso l’abitudine all’ozio, al

IVAN, TATIANA E LA BICICLETTA

15 June 2022 | By Marco Parlangeli
|   
.bicicletta

Oltre al peggioramento delle economiche del paese, i russi dovranno far fronte alla necessità di attrezzarsi per produrre quei beni e servizi che prima importavano dall’estero, col risultato di averli meno efficienti e più costosi. Le loro automobili sono destinate a restare nei garage al primo guasto

FARE LA GUERRA SUL SUOLO DEGLI ALTRI (3)

22 February 2022 | By Marco Parlangeli
|   
.gas pipeline

Si giunge ai giorni nostri. Fra gli scenari possibili, quello più logico sembra essere la divisione politica del paese in due macro-regioni: a nord quella filo-occidentale e a sud-est quella sotto l’influenza russa. Putin, mattatore della partita, ha fatto come Kennedy nella crisi di Cuba del 1962

FARE LA GUERRA SUL SUOLO DEGLI ALTRI (2)

22 February 2022 | By Marco Parlangeli
|   
.ukraine tank

Prosegue l’excursus delle ragioni che hanno portato alla crisi dei rapporti fra Russia e Ucraina, sostenuta a piene mani dagli Stati Uniti. Il russo viene abolito come lingua ufficiale e Putin annette la Crimea, snodo strategico fondamentale, sostenuto a grande maggioranza dalla popolazione locale russofona.